Curling Club Chiasso

dal 1967

39ma Churer Cup a Flims

Nel weekend delle finali ai campionati europei in Scozia si è svolta la 39a edizione della Churer Cup di curling. Torneo a 10 squadre che si è tenuto nella bellissima cornice della pista di curling di Flims, una delle più belle Halle della Svizzera dal punto di vista architettonico e tecnico.

Una squadra del CCC ha rappresentato i colori ticinesi alla competizione: Luigi Censi (lead), Stefania Pedrazzi (second), Stefano Fiscalini (third) e Mauro Frigerio (skip). La formazione è stata creata appositamente per questa occasione e ha richiesto qualche end per affinare il gioco di squadra. Il team chiassese ha potuto comunque dimostrare la sua versatilità anche su ghiacci che richiedono una precisione nettamente maggiore rispetto a quelli di casa.

La prima partita è iniziata un po' alla rincorsa perché la squadra ha dovuto conoscersi e lo skip capire le caratteristiche del ghiaccio. Comunque grazie a una casa all'ultimo end di 6 sassi, il CCC ha conquistato la vittoria contro il team Chur Marguth. Il secondo match è stato contro la squadra locale del CC Films 1, profonda conoscitrice della pista, ha fatto soffrire un po' i nostri spingendo il gioco a un livello più alto. La partita è stata vinta dai locali con un chiaro punteggio, che comunque non rende giustizia al gioco espresso effettivamente sul ghiaccio.

La seconda giornata ha visto una sfida particolare contro il Chur Brotzer, che ha lasciato un po' di amarezza al team del CCC che tecnicamente ha espresso un gioco migliore, ma che purtroppo ha perso la partita al ultimo sasso dello skip. Sasso che ha "curlato" un po' troppo e ha regalato la vittoria agli avversari, che non hanno dovuto giocare il loro ultimo sasso. Nel curling purtroppo pochi centimetri possono fare una grande differenza tra la vittoria e la sconfitta.

L'ultima partita contro l'Inter St. Gallen invece è stata gestita nettamente meglio e senza ripensare alla precedente sconfitta. Svoltando pagina infatti il team del CCC è riuscito ad affrontare il match con spirito sereno e proponendo un bel gioco. Questa vittoria finale ha permesso di raggiungere il 5o rango della classifica finale. Ma ancora più importante è stato dimostrare che, malgrado il ghiaccio di casa, i membri del CCC si sanno distinguere anche sui ghiacci perfetti delle migliori piste mettendo in difficoltà squadre che giocano esclusivamente su queste superfici e quindi più allenate.

Nel weekend di voto a livello svizzero, lo sport del curling ha ottenuto un grande risultato. Nel comune di Flims si è votato per l'investimento di 3.95 milioni di franchi nell'acquisto da parte del comune delle pista di curling. Votazione passata con una netta maggioranza vicina al 70%, che ha riconosciuto al curling la sua importanza nell'economia locale grazie per esempio ai tornei che permettono agli alberghi di aumentare i pernottamenti durante la bassa stagione.

 

  • DSC04637
  • DSC04638
  • DSC04648
  • DSC04675
  • DSC04677
  • DSC04694
  • DSC04700
  • DSC04719
  • DSC04731
  • DSC04751
  • DSC04789
  • DSC04793
  • DSC04807
  • DSC04808
  • DSC04823
  • DSC04843

La Chicchera