Curling Club Chiasso

dal 1967

Sfiorato il colpaccio al Grand Match

All'arrembaggio come i pirati, così sono partiti i nostri alla conquista di Zugo. Sabato 9 novembre si è svolto la 16ma edizione del Grand Match (cos'è il Grand Match?) contro gli amici del Curling Club Wädenswill-Zimmerberg. Pronti a partire con la coppa nel furgone e chi manca? Ma no non può arrivare adesso non è ancora scoccata l'ora del ritrovo ed eccolo sbucare con 2 minuti d'anticipo (ecco la causa delle nevicate).

Sono tre le squadre a rappresentanza del Curling Club Chiasso: i Banani e gli Stonati in formazione classica, più la squadra skippata dal presidente Luca con Mauro, Beat e Luigi. I team del nord invece sono stati capitanati da: Thomas, Roli e Erich. Primo turno di gioco ha visto i Banani dominare abbastanza chiaramente contro Roli, vincendo la partita di 6 end con il risultato di 7 a 2. Partita molto combattuta tatticamente tra Luca e Thomas con i nostri che hanno obbligato gli avversari a marcare un solo punto al penultimo end, così da tenere il vantaggio del hammer all'ultimo end iniziato in parità. Purtroppo un takeout tirato troppo di fretta è stato sbracciato e ha mancato l'obiettivo, consegnando così la vittoria a Thomas. Inizio molto in salita per il team di Fabrizio che ha incassato ben 5 sassi e ha dovuto rincorrere, ma le partite a 6 end lasciano poco spazio ai ritorni.

Pranzo tutti assieme e un bel momento per parlare di curling e altro, come riscoprire alcuni momenti del viaggio in Canada. I nostri ripartono con il coltello fra i denti, perché la voglia di fare il colpaccio è tanta. Anche se la coppa, già molto pesante, lo è diventata ancora di più vista l'aggiunta di uno zoccolo supplementare alla base. Così si potrà apporre lo stemma del vincitore anche per le prossime edizioni.

Seconda partita vinta solo dalla squadra di Luca che ha affondato Erich con una cannonata di 4 sassi al 4o end. Obiettivo non raggiunto per gli altri vascelli chiassesi che si sono scontrati contro gli scogli dell'isola di Thomas e Roli.

Non si molla mai e anche se i ticinesi hanno vinto solo 2 partite rispetto alle 4 degli avversari. Per il terzo e ultimo turno servono 2 vittorie e un pareggio, oppure ancora meglio 3 vittorie dei nostri. Partita combattuta ma gestita tatticamente dai Banani che sono riusciti a vincere contro Erich. Il faro era puntato sul rink di Fabrizio contro Thomas. Sfida iniziata con un ottima battaglia fino al 5o end dove Thomas conduceva per 4 a 2. Durante l'ultimo end le sciabole e le cannonate si sono risentite per tutta la pista. Partita non iniziata benissimo per la squadra di Luca che ha avuto bisogno di ottimi tiri dello skip per tenere a galla la barca. Purtroppo un takeout non eseguito al 5o end ha consegnato il vantaggio di un punto agli sfidanti. Anche su questo campo di battaglia il tutto si è giocato all'ultimo end. Ultimi sassi giocati con meno pressione, visto che la battaglia di Fabrizio è stata persa e quindi la coppa era matematicamente in mano agli amici del CCWZ.

Quindi ritorno in Ticino senza coppa, ma comunque con un ottimo risultato. Perché malgrado i punti hanno dato la vittoria al nord, a end e sassi la differenza era invece nulla e per aver giocato in una Halle questa è un'ottima notizia.

Tornei



   

Prossimi eventi

24
Gen
Chiasso, pista del ghiaccio
Data: 24 Gennaio 2020

01
Mag
Lugano, Cornèr Arena
Data: 01 Maggio 2020

09
Giu
Mendrisio, Grotto Bundi
Data: 09 Giugno 2020

 

Sponsor

La Chicchera