Curling Club Chiasso

dal 1967

Free Guard Zone da 4 a 5 sassi

Il 17 settembre la World Curling Federation (WCF) ha approvato alcuni cambiamenti nei regolamenti. Una delle modifiche coinvolge la Free Guard Zone (FGZ), che passa da 4 a 5 sassi. SWISScurling ha deciso di accogliere il prima possibile questa modifica, che entrerà in vigore il 1° ottobre 2017. Il cambiamento sarà valido per il settore Elite, nuove leve (Nachwuchs) e gli amatori (Breitensport); la sola eccezione saranno i Trials per i giochi olimpici. La WCF ha deciso di applicare la modifica solo a partire dalla stagione 2018/19, quindi con entrata in vigore il 1° ottobre 2018.

Perché SWISScurling ha deciso di applicare la regola in anticipo?
Con l'entrata in vigore anticipata SWISScurling vuole permettere agli atleti svizzeri di avvantaggiarsi abituandosi in anticipo a un nuovo tipo di gioco. SWISScurling consiglia quindi a tutti gli organizzatori di tornei che contemplano la FGZ di adottare la modifica di regolamento già a partire dalla stagione 2017/18.

Perché il regolamento ufficiale di SWISScurling non è ancora stato aggiornato?
Il regolamento di Swisscurling verrà modificato ufficialmente solo quando avverrà la modifica ufficiale di quello della WCF.

Perché la WCF ha deciso di cambiare questa regola?
Così entrambi i team possono posizionare 2 guardie senza che l’avversario possa toglierle dal gioco. Questo cambiamento promuove il gioco offensivo e riduce il numero di end nulli. Le partite resteranno più a lungo emozionanti e poche dovrebbero terminare in anticipo (per le competizioni Elite e internazionali).

Da quando si sta valutando questa regola?
La regola è stata usata per la prima volta nel 2011 al torneo Grand Slam e il feedback degli atleti  è stato estremamente positivo. Così dal 2014 i tornei del Gland Slam si giocano con questa regola.

Cosa cambia di preciso?
La regola della Free Guard Zone introdotta nel 1992 passa da 4 a 5 sassi. Secondo questa regola un sasso degli avversari che si trova nella FGZ, non può essere tolto dal gioco, fino a quando non sono stati giocati i primi 5 sassi dell’end. I sassi nella FGZ possono essere spostati , ma non devono uscire dal gioco.

Cosa comporta questo cambiamento per gli atleti?
Le varianti tattiche di apertura possono essere ampliate. Ci saranno più sassi in gioco e il gioco difensivo è reso più difficile.

Cosa comporta questo cambiamento per gli spettatori?
Si può supporre che i team giocheranno più offensivo e gli end nulli dovrebbero essere ridotti. L’attrattività generale del gioco aumenterà.

Il comunicato ufficiale di SWISScurling é disponibile direttamente a questa pagina. Vi consigliamo quindi di verificare nel regolamenti dei tornei se la FGZ é applicata e con quanti sassi si gioca. Se non è specificato dovete richiedere il dettaglio durante lo skip meeting.


Aggiornamento del 3.10.2017:

La WCF ha pubblicato il regolamento aggiornato con tutte le modifiche votate durante l'assemblea del 17 settembre 2017.

Pagina della WCF dove è possibile scaricare i regolamenti

Regolamento della WCF con le modifiche evidenziate

 

Tags: ,

Tornei



   

Prossimi eventi

24
Gen
Chiasso, pista del ghiaccio
Data: 24 Gennaio 2020

01
Mag
Lugano, Cornèr Arena
Data: 01 Maggio 2020

09
Giu
Mendrisio, Grotto Bundi
Data: 09 Giugno 2020

 

Sponsor

La Chicchera