Curling Club Chiasso

dal 1967

Frischmarkts Sommerturnier a Wildhaus

La stagione di curling, malgrado le temperature, è già ripartita dopo alcune settimane di pausa. A inizio giugno il Curling Club Chiasso ha concluso la passata stagione con l'assemblea e a poco più di un mese di distanza alcuni giocatori hanno già tolto la polvere a scope e scarpe e hanno già solcato alcune piste in altura.

Il weekend del 15 e 16 luglio il ghiaccio nella pista di curling di Wildhaus ha permesso lo svolgimento del torneo Frischmarkts Tournier. La competizione è l'occasione per riprendere confidenza con questo sport dopo la pausa estiva, inoltre il ghiaccio perfetto della pista permette ai novizi di capire gli aspetti da migliorare durante i primi allenamenti, per poter progedire.

Alla trasferta hanno partecipato due squadre ticinesi, una proveniente da Faido alla prima uscita fuori cantone. La seconda portava il nome di Ascona (Team Fiore), ma era rinforzata da due membri del Curling Club Chiasso. Gli altri partecipanti erano tutti membri del Club ABCD (Alvaneu Bad Curling Division), che sfruttano l'occasione per organizzare la loro uscita sociale.

Prima partita iniziata in salita per il Team Fiore che aveva muscoli e testa ancora in vacanza. Dopo un primo momento di difficolta la partita è stata stravolta andando a vincere 7 a 4 contro il team ABCD 3 di Jaqui Greiner, riusciendo a rubare (marcare punto in un end senza avere il vantaggio dell'ultimo sasso) ben due end a questo skip molto conosciuto nel campionato zurighese, ma anche a livello svizzero. La giovane squadra del Faido, composta da ben tre membri alle prime armi e aiutati dallo skip Nano, poco ha potuto  contro gli avversari  grigionesi ABCD 1 e hanno concluso il loro primo impegno con il punteggio di 19 a 1.


Il Team Fiore ha disputato la seconda partita del sabato  contro ABCD 1 di skip Dani . Partita combattuta da subito con un primo end non sfruttato dai ticinesi che si sono dovuti accontentare di un solo punto malgrado il vantaggio dell'ultimo sasso. La partita si è decisa al 6 end che ha permesso di rubare ben 3 sassi agli avversarii. Ultimo end pieno di suspence a causa della fatica della giornata e dei numerosi errori che hanno permesso alla squadra grigionese di gustarsi la possibilità di un pareggio. Ma grazie all'esecuzione corretta dell'ultimo stone il Team Fiore é riuscito ad aggiudicarsi la vittoria per 10 a 6. Sull'altro campo gli amici del Faido hanno preso confidenza con la pista ma il risultato è stato comunque un'altro aperitivo vinto (partita persa 6 a 3).

La serata si è conclusa in allegria con un invito alla cena degli amici ABCD per una mangiata in compagnia. La sfida della domenica mattina ha visto il confronto del Team Fiore con il team ABCD 4 di Janine Greiner, ottima giocatrice che ha partecipato a due olimpiadi con Mirjam Ott con ben 11 presenze a mondiali ed europei. In ricordo di queste manifestazioni ci sono due medaglie d'oro e 5 altre medaglie. Nonostante ciò, la partita é stata estremamente combattuta con colpi belli e difficili da entrambe le squadre. Purtroppo l'ultimo sasso dello skip ticinese non é arrivato a segno e il match é finito in pareggio.

L'ultimo turno di gioco si è tenuto con gli stessi accoppiamenti del turno precedente perché la classifica non era variata. Quindi il Team Fiore ha dovuto affrontare ancora Janine e la sua squadra. Forse un po' appesantiti dal pranzo o semplicemente stanchi, i ticinesi non hanno saputo mantenere il livello della prima sfida e il risultato finale sul tabellone era di 6 a 3 per ABCD. Le due sfide domenicali per il team di Faido sono invece rimasti costanti nei risultati (altre due partite parse), ma tutti hanno accumulato tante nuove esperienze e hanno gustato l'aperitivo offerto dai vincitori come impone lo Spirit of Curlinge le chiacchiere con gli avversari dopo partita.
    

Al termine del torneo, sul gradino più alto del podio si è classificato ABCD 4 e al secondo posto il Team Fiore con Kurt Bosshard (lead), Stefania Pedrazzi (second, del CCC), Stefano Bettè (third) e Mauro Frigerio (skip, del CCC). Sul gradino più basso della classifica invece si è classificato il team del Golf & Curling Club Faido, gli altri piazzamenti sono stati conquistati dalle altre squadre dell' ABCD.



Nella foto i partecipanti ticinesi alla trasferta di Wildhaus: prima fila (da sinistra) Stefania Pedrazzi, Nano Mion e Tiziana Oliboni. Seconda fila: Stefano Bettè, Mauro Frigerio, Kurt Bosshard, Tatiana Cioccari e Silvio Rauseo.

Tags: ,

Tornei



   

 

Prossimi eventi

  28 Nov 2017     19:00
Shot Shop
  28 Nov 2017     20:30
Allenamento
  26 Gen 2018
Coppa la Chicchera
  04 Mag 2018
Torneo Primavera

Sponsor