Curling Club Chiasso

dal 1967

A Sportissima o tra le varie discussioni con colleghi e amici quando si parla di curling vengono sempre in mente le olimpiadi. Tutti hanno fatto le ore piccole per ammirare le partite e sentirsi uno specialista di guardie e take out. Molti mi dicono: "peccato che non si vede spesso alla televisione". Infatti la nostra televisione oltre alle olimpiadi trasmette solo pochi altri eventi e solo se sono qualificate squadre svizzere.

Ora sta cambiando un po' la tendenza, perché su alcuni canali si possono ammirare partite in diretta o differita. Ma non solo, perché sulla RTL 2 (canale tedesco) domenica 26 febbraio andrà in onda la trasmissione: Der große RTL II Promi-Curling-Abend. 18 persone dello spettacolo della Germania si sfideranno sul ghiaccio. Sintonizzate la televisione su RTL 2 alle 20:15 di domenica.

Tags: ,

Nel weekend delle finali elite uomini e donne a Flims, che hanno decretato le squadre partecipanti ai prossimi mondiali. I riflettori del Curling Club Chiasso erano invece puntati sulla pista di Interlaken, per lo svolgimento della 22ma edizione del Interlaken Tourismus Turnier. Torneo che ha visto affrontarsi 20 squadre da tutta la Svizzera tra venerdì 17 e domenica 19 febbraio. L'Apéro Team ha partecipato alla competizione con Stefano Fiscalini (lead), Mauro Frigerio (second), Patrick Wälti (third) e Athos Terzi (skip). La prima sfida per i chiassesi è stata contro il CC Engelberg di Antonia Kiser. Partita iniziata con la scoperta e lettura del ghiaccio, perché ogni pista ha le sue velocità e curl (rotazione). I chiassesi hanno sofferto un po' il gioco degli obvaldesi, che all’inizio del 7o e penultimo end avevano un vantaggio di 4 sassi. End giocato molto bene dal CCC, grazie al vantaggio dell’ultimo sasso. Arrivati a quest'ultimo la situazione in casa era di un sasso avversario a punto (ma scoperto) e tre sassi per i nostri. Purtroppo il take out non realizzato con l'ultimo sasso ha decretato la fine della partita. Perché avendo un vantaggio di 5 gli avversari non hanno lasciato costruire e permettere un rientro nell’ultimo end. Malgrado il risultato il gioco proposto dal team di Chiasso non è stato deludente, ma purtroppo alcuni sassi possono pesare molto rispetto ad altri e cambiare il volto a una partita.

Si è concluso il torneo sociale 2016/17 decretando i partecipanti al campionato ticinese che si terrà il 1 aprile a Flims. Le squadre che rappresenteranno il CCC a Flims saranno quattro in base alla classifica finale (vedi sotto).

Ringraziamo tutti i team che si sono sfidati sportivamente sul ghiaccio.

Tags: ,

Lunedì 13 febbraio è andata in onda la sfida tra il CCC e la trasmissione televisiva #celapossofare, programma della RSI che va in onda tutti i lunedì alle 20:10 su RSI LA 2. I due presentatori hanno sfidato Stefania e Mauro, quest'ultimo ideatore del challenge.

Dopo una breve introduzione ai fondamenti del curling (slide, sweeping) è iniziata la sfida vera e propria, oltre a quella di stare in piedi sul ghiaccio. La gara prevedeva una prova tra due squadre da due giocatori che si affrontavano in una mini partita da un solo end e due sassi per giocatore. L'hammer è stato concesso agli ospiti e quindi non si è fatto nessun lancio della moneta. Il team del CCC era rappresentato da Stefania e Mauro, mentre quello della RSI era formato da Caterina Righenzi e Edy Pedrini, i due presentatori della trasmissione.

Tags: ,

Ottimo ambiente alla 5a edizione della Coppa la Chicchera a Chiasso. 10 Squadre si sono affrontate sull'arco di 4 partite, tra venerdì 27 e sabato 28 gennaio. Team provenienti da Ascona, Lugano, Milano e naturalmente Chiasso.

Al termine delle prime due partite del venerdì Ascona Domenico era in vetta alla classifica parziale per differenza di end; seguita da Chiasso Counter, Chiasso Apéro e Chiasso Dream.

Concluso il terzo turno di gioco la classifica generale vedeva in testa Chiasso Counter e Chiasso Apéro (in questo ordine per differenza di end), le uniche due squadre a punteggio pieno con tre vittorie. I due team chiassesi si sono quindi affrontati nella finale del torneo. Finale che ha visto vincere il team che ha commesso meno errori durante la partita.